Airc Le Arance
della
Salute®
Arance della Salute

Sport

ATTIVITÀ FISICA PER TUTTI

Se col tempo siamo diventati tutti più consapevoli dell’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata, per il movimento e lo sport non vi è ancora la stessa consapevolezza. Un’alimentazione adeguata, combinata all’attività fisica, potrebbe aiutare a prevenire di più malattie come il cancro, il diabete e le patologie cardiovascolari.

Essere fisicamente attivi riduce il rischio di sviluppare tumori del colon-retto e, nelle donne, tumori del seno e dell’endometrio. Aiuta inoltre a prevenire l’aumento di peso, contribuendo quindi a ridurre ulteriormente la possibilità di ammalarsi sia dei tipi di cancro sopra citati sia di quelli al rene, al pancreas, all’esofago e alla cistifellea.

L’attività fisica influenza i livelli di zucchero nel sangue, l’insulina, gli ormoni sessuali, i mediatori dell’infiammazione e il funzionamento del sistema immunitario, tutti fattori di rischio oncologico.

È possibile ottenere benefici per la salute praticando un’attività fisica moderata per almeno 150 minuti alla settimana, un’attività fisica intensa per almeno 75 minuti alla settimana oppure una combinazione delle due. Esempi di attività fisica da moderata a intense sono quelli che comportano lo spostamento di pesi, gli esercizi di resistenza (con attrezzi) e gli esercizi aerobici intensi. Per rispettare le raccomandazioni è anche possibile sommare più sessioni brevi o effettuarne una più lunga.

I bambini e i giovani dovrebbero praticare almeno 60 minuti al giorno di attività fisica moderata-intensa, distribuendo anche nell’arco della giornata diverse sessioni più brevi (per esempio 2 sessioni di 30 minuti).

L’INFORMAZIONE È IL PRIMO PASSO
PER COMBATTERE IL CANCRO

Resta aggiornato sui progressi della ricerca,
sulle iniziative e tutte le novità AIRC

Iscriviti alla Newsletter